Psicooncologia

psiconcologia

La cellula tumorale rappresenta qualcosa che vuole allontanarsi dal ritmo di vita abituale e che, ritornando ad uno stadio embrionale, cerca di riproporre un nuovo modo di esistere: esprime un bisogno molto profondo di cambiare la propria natura e di andare: verso un nuovo stile di vita.

 

In questo caso l’energia non incanalata in una direzione creativa diventa distruttiva.Sembra così che il tumore sia l’estremo tentativo di autorigenerarsi.

 

Si può dire che il vivere una vita con uno stress troppo prolungato diminuisce la funzionalità del sistema immunitario deputato alla protezione anche dalle cellule tumorali e costituisce un fattore di rischio insieme ad altri fattori quali l’inquinamento, il fumo di tabacco, l’alimentazione scorretta e con cibi modificati.

 

Il cancro può costituire una opportunità di cambiare il proprio stile di vita, di dare un senso vero e completo alla vita, di rendere possibile l’espressione della propria creatività.

(vedi terapie metodo Simonton)

 

Per approfondimenti leggete l'articolo " L’ipnosi nei pazienti affetti da cancro "

Share by: